Il Circuito

Il Sachsenring può vantare una lunga tradizione motociclistica avendo ospitato la prima gara di moto nel 1927. A quei tempi la pista misurava 8,6 km e, dal 1961 al 1972 ha ospitato regolarmente la gara tedesca del Campionato del Mondo di Motociclismo. Piloti famosi, come il plurititolato Giacomo Agostini hanno corso e vinto le corse del Sachsenring di quegli anni. Tuttavia nel 1990, non rispondendo alle nuove norme in merito alla sicurezza, il circuito non ottenne più l'omologazione per ospitare le gare mondiali. Venne presa di conseguenza la decisione di ridisegnare completamente la pista e di costruire nuove strutture di contorno. I lavori richiesero diverso tempo per essere completati ma, alla fine, videro la nascita di un circuito completamente nuovo situato al centro dell'area che aveva ospitato già anche il vecchio Sachsenring. Il circuito attuale è molto più corto del precedente, infatti con i suoi 3.671 m di lunghezza è il più corto tra quelli dove si corre il motomondiale, del quale è tornato a far parte stabilmente nel 1998, ospitando regolarmente le gare del Gran Premio di Germania. Inaugurato nel marzo 1996 e con le ultime modifiche apportate nel 2003 viene percorso in senso antiorario e presenta 10 curve a sinistra e 4 curve a destra con un solo rettilineo di una certa importanza, quello dove si trova la linea del traguardo, della lunghezza di circa 800 m. La media sul giro della classe maggiore si aggira intorno ai 160 km/h.

Informazioni pratiche

Il circuito di Sachsenring dista circa 15Km. da Chemnitz, 90 da Dresda, 115 da Lipsia e 50 da Altenburg. I nostri alberghi si trovano nella zona di Chemnitz, a circa 10-20 minuti dal circuito (tempi che possono anche raddoppiare il sabato e la domenica di gara). http://www.sachsenring-circuit.com/en/anfahrt/img/germany_eng.gif

La Sassonia è raggiungibile attraverso la vasta rete autostradale tedesca che ne collega i centri più importanti. Dall'estero, le sue città più importanti, Dresda e Lipsia, sono servite da servizi aerei regolari sia "convenzionali", sia "low cost". Anche l'aeroporto di Altenburg, il più vicino, serve alcune destinazioni internazionali: Londra, Edimburgo e Barcellona.

La Germania fa parte dell'Unione Europea e dell'area Schengen. Per i cittadini italiani ed europei basta la carta d'identità (valida per l'espatrio).

La Germania continentale è piuttosto calda d'estate ma i boschi della Sassonia ne mitigano i picchi. Tuttavia va soggetta a cambiamenti repentini determinati da correnti fresche da nord e nord-est, con abbassamenti sensibili della temperatura e piogge.

TOURS SERVICE SRL - Via Salaria, 452 - 00199 Roma 

Tel. +39 06 69.90.900 / Fax +39 06 67.82.406 

Partita IVA: 01112921000 / Codice Fiscale: 02759770585

Registro Imprese di Roma N.02759770585 / Rea 414958 / Capitale Sociale Euro 100.000 i.v.

Tours Service aderisce al Fondo di Garanzia NOBIS Compagnia di Assicurazioni Spa