Thailandia Mare

KOH CHANG

KOH CHANG

Anche se non molto conosciuta, Koh Chang è la più grande isola thailandese dopo Phuket e la più vicina alla terraferma. Offre una fitta vegetazione tropicale che copre le sue montagne e delle bellissime spiagge formate da finissima sabbia bianca, la più famosa è Hat Sai Khao (la spiaggia dalla sabbia bianca).
Come arrivarci: L'isola è facilmente raggiungibile con un’ora di volo da Bangkok fino all’aeroporto di Trat, da qui servono 20 minuti per Laem Ngop, il porto da dove partono i traghetti verso l’isola.
Periodo consigliato: da novembre ad aprile

KOH SAMET

KOH SAMET

Probabilmente una delle isole più belle della Thailandia, soprattutto per gli amanti del relax e del bel mare. L’isola è caratterizzata da un susseguirsi di baie e spiagge di sabbia bianca, tutte di grande bellezza, stupende anche le numerose isolette che si trovano a poca distanza da Samet e quindi meta perfetta per effettuare escursioni giornaliere.
Come arrivarci: Il porto di Ban Phe, da dove si prende il traghetto (30 minuti) per l’isola, dista circa 190 Km di strada veloce da Bangkok e 80 Km da Pattaya.
Periodo consigliato: da dicembre a settembre

KOH SAMUI

KOH SAMUI

Situata a circa 70 Km dalla costa di Surat Thani, Samui è solo una delle 80 isole tropicali che formano un mini-arcipelago ancora scarsamente popolato. I toni carichi della vegetazione selvaggia che cresce in tutta l’isola formano un contrasto unico con il blu del mare e le spiagge bianche lungo le quali crescono le rigogliose palme da cocco che l’hanno resa famosa.
Come arrivarci: Samui è facilmente raggiungibile in aereo, con voli diretti da Bangkok e Chiang Mai
Periodo consigliato: da febbraio ad agosto.

PHUKET

PHUKET

L’isola più grande della Thailandia, conosciuta come “la Perla delle Andamane”, Phuket è ormai universalmente nota come meta per una vacanza prestigiosa grazie a paesaggi unici ed uno standard alberghiero elevato. Lunga 54 Km e larga 22, offre 17 spiagge di sabbia bianca, un panorama estremamente variegato e, tutto intorno, uno spettacolare collier di oltre 30 tra isole ed isolette.
Come arrivarci: Il modo più semplice e rapido per arrivare è indubbiamente l’aeroplano, l’isola dispone di un aeroporto internazionale collegato con voli diretti alle maggiori capitali asiatiche e non, oltre ovviamente a Bangkok e Chiang Mai.
Periodo consigliato: da dicembre ad aprile

KOH LANTA

KOH LANTA

L’isola di Lanta è in realtà suddivisa in due: la piccola e la grande, ed entrambe offrono un impressionante impatto visivo. Queste isole fanno parte di un arcipelago che si trova nella provincia di Krabi, offre miriadi di baie e insenature che sono state per secoli rifugio di pirati, mercanti e zingari del mare.
Come arrivarci: L’aeroporto più vicino è Krabi, ma volendo si può arrivare anche a Trang oppure a Phuket. In tutti i casi sarà necessario un trasferimento via terra più traghetto per raggiungere Koh Lanta.
Periodo consigliato: da novembre ad aprile

KRABI

KRABI

Ao Nang è la spiaggia principale di questa località marittima, tra le più belle in assoluto tra quelle che si affacciano sul mare delle Andamane. E’ un ottimo punto di partenza anche per chi ama le immersioni, grazie alle oltre 150 isole di diverse dimensioni, a volte semplici giganti calcarei che spuntano dal mare. Da qui l’arcipelago di Phi Phi, formato da sei isole, dista soltanto 40 Km.
Come arrivarci: Krabi si può raggiungere facilmente con voli diretti da Bangkok ma anche da alcune città asiatiche.
Periodo consigliato: da novembre ad aprile
Richiedi un Preventivo

TOURS SERVICE SRL - Via Salaria, 452 - 00199 Roma 

Tel. +39 06 69.90.900 / Fax +39 06 67.82.406 

Partita IVA: 01112921000 / Codice Fiscale: 02759770585

Registro Imprese di Roma N.02759770585 / Rea 414958 / Capitale Sociale Euro 100.000 i.v.

Tours Service aderisce al Fondo di Garanzia NOBIS Compagnia di Assicurazioni Spa