Tour Perù - Gran Tour

14 giorni

Il tour più completo per visitare in tutta comodità le principali meraviglie del Perù. Da Lima si andrà verso sud alla scoperta del deserto costiero e delle Isole Ballestas, di Nazca con i suoi disegni misteriosi, di Arequipa e dello stupendo Canyon del Colca, di Cuzco, l'antica capitale del regno Inca, e della grandiosa Machu Picchu con la spettacolare Valle Sacra degli Incas.

PARTENZE A DATA FISSA 2020

MARZO 9 - 23
APRILE  13 - 27
MAGGIO 11 - 25
GIUGNO 8 - 22
LUGLIO 6 - 13 - 20 - 30
AGOSTO 3 - 10 - 17 - 31
SETTEMBRE 14 - 28
OTTOBRE 12 - 26
NOVEMBRE 9 - 16 - 30
DICEMBRE 7

Le partenze sono garantite con un minimo di 2 partecipanti.

 

Descrizione del Viaggio

Arrivo all’aeroporto di Lima, incontro con il nostro rappresentante locale e trasferimento in hotel. Resto della giornata a disposizione per ambientamento e relax. Pernottamento.

Prima colazione in hotel ed incontro con la guida locale per la visita della città di Lima. Da Plaza Mayor, dove si fondò Lima, prima come "La città dei re" nel 1535 e poi come capitale della Repubblica del Perù, nel 1821, anno dell'indipendenza del paese. Visita al Palazzo Presidenziale, l'Arcivescovado e la Cattedrale di Lima. In seguito, la casa Aliaga, un'antica casa del vicereame consegnata da Francisco Pizarro a uno dei suoi capitani (Jerònimo de Aliaga), dopo la fondazione della città. Visita alla Chiesa San Francisco nella quale è conservata un'invidiabile collezione di libri antichi e possiede una serie di catacombe aperte al pubblico. Visita del distretto di Pueblo Libre, per visitare il Museo Larco, fondato da Rafael Larco Hoyle nel 1926 e si trova all'interno di una dimora del vicerè costruita su una piramide precolombiana del secolo VII. Si può trovare la più completaollezione preispanica di reperti d'oro ed argento così come dell'oggettistica erotica. Al termine dell'escursione partenza verso sud, lungo la Panamericana, con destinazione Paracas. All’arrivo, trasferimento sistemazione in hotel. Pernottamento.

N.B La tratta Lima - Paracas - Nasca - Arequipa si svolgerà con auto privata e guida parlante italiano a partire da 4 persone. Nel caso ci fossero solo 2 o 3 partecipanti, il tragitto si realizzerà con Bus di linea Cruz del Sur, condiviso con altri turisti e non sarà possibile visitare l'oasi di Huacachina, la bottega artigianale del Pisco ed il museo Antonini di Nasca. Il trasferimento alla stazione dei bus sarà privato.

Dopo la prima colazione partenza per Paracas per effettuare un’escursione su base regolare alle Isole Ballestas, soprannominate le "Galapagos del Peru". Si potranno osservare una quantità incredibile di uccelli come sule, gabbiani, pellicani e tanti altri animali come leoni marini, foche e, con un po’ di fortuna, delfini. Rientro in porto e partenza per Ica; visita di una bottega artigianale per conoscere l’apprezzata bevanda nazionale: il “pisco”. Assunto ormai come emblema del Perù ed esportato in tutto il mondo, il pisco è alla base del celebre e fortunato “Pisco Sour”, la cui invenzione si deve a Victor Morris, immigrato americano trasferitosi in Perù nel 1913. Tempo per gustare il cocktail ed eventuali acquisti. Al termine visita della laguna di Huacachina, circondata dalle immense dune della zona e, in origine, oasi del deserto iquenio. Proseguimento per Nazca, all’arrivo visita del Museo Antonini e sistemazione in hotel. Pernottamento. 

Prima colazione in albergo. Trasferimento al piccolo aeroporto e partenza per il sorvolo delle linee di Nazca: imbarco sui piccoli velivoli che effettuano il sorvolo per ammirare le famosissime figure zoomorfe – visibili solo dall’alto – che rappresentano ancora oggi uno dei grandi misteri che affascinano l’uomo. Al termine, partenza per un viaggio spettacolare in direzione di Arequipa, ridente città situata in una valle a 2.360 metri di altitudine e circondata da spettacolari montagne. All'arrivo sistemazione in hotel. Pernottamento.

Nota importante: Talvolta, a causa delle condizioni climatiche, è necessario posticipare il sorvolo delle linee di Nazca. Questa decisione viene presa dall'Aeronautica di Nazca ed è una responsabilità che nulla ha a che fare con la nostra organizzazione tecnica. Quindi l’orario di partenza per questo lungo trasferimento ad Arequipa è soggetto a variazione a seconda del momento nel quale si effettuerà l'eventuale sorvolo delle linee di Nazca..

Prima colazione in albergo. Mattinata a disposizione. Pomeriggio dedicato alla visita della città, ricca di edifici risalenti all’epoca coloniale. Si visiterà: Plaza de Armas, la Cattedrale, la Chiesa de la Compania, le residenze dell’antica nobiltà spagnola e il Monastero di Santa Catalina, fondato nel 1580, vero e proprio gioiello dell’architettura coloniale. Prima di rientrare in hotel si effettuerà una visita delle zone di Yanahuara e Chilina da dove si potrà anche ammirare il vulcano Misti. Visita del museu Santuarios Andinos, dove è esposta Juanita, una giovane Inca sacrificata agli Idei più di 500 anni fa sul vulcano Ampato (6380 m). Pernottamento.

Nota importante: la mummia Juanita non sarà esposta durante i mesi di Marzo/Aprile. In questi mesi verrà esposta la copia della medesima.

Dopo la prima colazione partenza in direzione della Valle del Colca lungo il tragitto che attraversa la Pampa Cañahuas – nella Riserva Nazionale Agua Blanca – in un habitat ricco di “vicuñas” (un camelide simile al lama che ha però una lana più fine, altamente pregiata). Durante il tragitto nella vallata sarà possibile ammirare le bellissime terrazze, di origine precolombiana, che tuttora vengono coltivate dagli indigeni Collaguas. Pranzo in ristorante presso il pueblo di Chivay. Sistemazione in hotel e pernottamento.

Prima colazione in albergo e partenza per Puno, con sosta presso “La cruz del condor” per ammirare questo maestoso uccello librarsi in aria e per godere di una vista spettacolare della Valle del Colca, il canyon più profondo del pianeta (3.000 m). Proseguimento lungo la nuova strada che offre panorami mozzafiato e particolarmente suggestivi. Pranzo al sacco in corso di escursione. Arrivo a Puno previsto in serata, sistemazione in hotel. Pernottamento.

Prima colazione in hotel. In mattinata escursione in motolancia sul lago Titicaca, il più alto lago navigabile del mondo. Visita al gruppo delle isole galleggianti abitate dagli Uros: le isole sono in realtà grossi zatteroni di alcune migliaia di mq, realizzati dagli abitanti con un materiale naturale che si chiama totora, una specie di canna di bambù galleggiante che resiste nell'acqua per mesi. Si proseguirà poi per l'isola di Taquile, abitata dagli indigeni Aymara, celebri in tutto il mondo per le loro capacità di tessitori. Passeggiata lungo i sentieri dell'isola da dove si potrà godere di un'incredibile vista del lago Titicaac. Pranzo in corso di escursione. In serata rientro a Puno e pernottamento.

Nota operativa: L'escursione viene effettuata con una lancia a motore condivisa con altri passeggeri, ma sempre con la nostra guida privata in italiano.

Dopo la prima colazione, trasferimento con mezzo privato alla stazione dei pullman e partenza per Cuzco in bus turistico attraverso la spettacolare Cordigliera delle Ande, dove si incontreranno piccoli villaggi, greggi di lama e di alpacas. Durante il viaggio è prevista la visita di Pucarà e al Tempio di Raqchi, costruito in onore del Dio Wiracocha (ancora oggi adibito a santuario e considerato centro energetico di grande fama), oltre alla spettacolare chiesa di Andahuaylillas. Pranzo in ristorante. Arrivo a Cuzco nel tardo pomeriggio e sistemazione in hotel. Pernottamento.

N.B. il trasferimento da Puno a Cusco è operato con bus turistico ed autista in lingua spagnolo (su richiesta il costo del servizio con veicolo privato). Per le partenze garantite a data fissa, a partire da 10 partecipanti il trasferimento viene effettuato su base privata.

Dopo la prima colazione, partenza per Chinchero, centro storico ed artigianale di origine inca della regione cusqueña, in cui sono conservati resti archeologici e una delle prime chiese cattoliche risalenti al XVII secolo. Chinchero, situato a 3762 mt, offre una veduta privilegiata della Valle Sacra. Come gran parte delle località della regione, anche Chinchero conobbe la pratica di “estirpazione di idolatrie”, azione volta a sostituire le divinità tradizionali con quelle cattoliche e trasformare così il culto popolare. Proseguimento per Maras e visita delle spettacolari saline situate ai piedi di una montagna e divise in numerose pozze che ricevono acqua salata proveniente dal sottosuolo. Paesaggio lunare e suggestivo complesso di epoca incaica, utilizzato per estrarre sale e scambiarlo con altri prodotti delle altre zone dell'impero. Pranzo e proseguimento fino alla stazione ferroviaria di Ollantaytambo dove è prevista la visita all’antica fortezza di origine Inca e dove si può passeggiare per le caratteristiche viuzze di questo pueblo Inca vivente. Partenza in treno diretto ad Aguas Calientes, il percorso si snoda tra spettacolari gole coperte da una fitta vegetazione. Arrivo e trasferimento per proprio conto in hotel, poco distante dalla stazione ferroviaria. Cena e pernottamento in albergo.

Importante: Per il pernottamento ad Aguas Calientes si dovrà prevedere esclusivamente il bagaglio a mano (massimo 5 Kg per persona) con lo stretto necessario per il pernotto Il bagaglio principale è possibile lasciarlo nel deposito dell'hotel a Cusco.

Nota operativa: La guida lascia i clienti alla stazione di Ollantaytambo e quindi il viaggio in treno è previsto senza accompagnatore. All’arrivo ad Aguas Calientes troverete un incaricato dell’hotel prescelto che vi aiuterà a raggiungere l’albergo a piedi. Successivamente sarete contattati personalmente o via telefonica dalla guida parlante italiano che vi fornirà tutte le indicazioni per la partenza del giorno dopo verso il Machu Picchu. Potete comunque contattare il ns. corrispondente locale in qualunque momento.

Partenza in direzione del Machu Picchu (2.350 m. di altezza) a bordo delle navette che collegano Aguas Calientes all’ingresso del sito archeologico (circa 20 minuti di tragitto). Uno scenario mozzafiato si presenta agli occhi del viaggiatore quando si scorge in alto, arroccata sulla montagna e circondata da enormi muri di granito, Machu Picchu, la “città perduta” degli Inca. Visita guidata (con guida locale privata in italiano) della cittadella attraverso la Piazza principale, gli appartamenti Reali, il Tempio delle Tre Finestre, la Torre Circolare, il Sacro Orologio Solare ed il cimitero. Rientro ad Aguas Calientes e pranzo presso Cafè Inkaterra Machu Picchu Pueblo e, nel pomeriggio, rientro a Ollanta a bordo del treno. Arrivo a Ollanta e trasferimento con mezzo privato a Cusco presso l’hotel prescelto. Cena libera e pernottamento.

Nota operativa: La guida parlante italiano che guiderà la visita al Machu Picchu incontrerà i clienti presso l’hotel ad Aguas Calientes e li accompagnerà alla stazione delle navette dirette alla cittadella (circa 20 minuti di tragitto). Al termine della visita la guida accompagna i clienti alla stazione del treno, durante il tragitto in treno da Aguas Caliente a Ollantaytambo non è prevista la presenza della guida a bordo..

Prima colazione in albergo. Mattinata dedicata alla visita a piedi di questa splendida città, capitale dell’impero Inca. Si visiterà Plaza de Armas, la Cattedrale, il Monastero di Santo Domingo, il leggendario Tempio del sole e la città vecchia. Breve visita anche ai siti archeologici di Puca Pucara, Kenko e alla fortezza di Sacsahuaman, da dove si gode di una straordinaria vista della città. Pomeriggio a disposizione, vi consigliamo una passeggiata per le vie del caratteristico quartiere di San Blas, un rione che fu abitato dalla nobiltà Inca che qui eresse imponenti costruzioni di pietra, a pochi passi dalla famosa Plaza de Armas (Huacaypata). Cena in ristorante con spettacolo folcloristico. Pernottamento.

Nota operativa: il tour termina al mercato di San Pedro e i passeggeri possono scegliere di visitare il mercato oppure tornare in albergo.

Prima colazione in Hotel. Trasferimento in tempo utile in aeroporto.

Arrivo in Italia.

HOTEL

LOCALITA' HOTEL
LIMA JOSE' ANTONIO
PARACAS LA HACIENDA
NAZCA CASA ANDINA STANDARD
AREQUIPA CASA ANDINA SELECT
COLCA (CHIVAY) CASA ANDINA STANDARD
PUNO JOSE' ANTONIO
CUSCO SONESTA CUSCO
AGUAS CALIENTES EL MAPI
   

 

PREZZI 2020

TOUR REGOLARE

SINGOLA DOPPIA
€2.870 €2.200

TOUR PRIVATO

SINGOLA DOPPIA
€3.460 €2.790

minimo 2 partecipanti


PREZZI PER PERSONA IN EURO

CAMBIO UTILIZZATO 1 Euro = 1,11 USD

Richiedi un preventivo

La quota include

- Le sistemazioni negli alberghi indicati (o similari)
sulla base del pernottamento e della prima
colazione americana
- Sorvolo delle linee di Nazca
- 6 pranzi, di cui 1 al sacco
- 2 cene
- Treno Expedition o Ejecutivo(Inca Rail)
per Aguas Caliente(Machu Picchu)
 
Per i tour regolari (minimo 2 partecipanti):
- Partenze nelle date indicate con servizi condivisi
esclusivamente con passeggeri italiani.
- Trasferimenti, visite ed escursioni in pullman privato
e guida locale parlante italiano
(tranne ove diversamente indicato)
 
Per i tour su base privata:
- I trasferimenti, le visite e le escursioni in
macchina privata e guida locale parlante italiano
(tranne ove diversamente indicato)

La quota non include:

- I voli da e per l'Italia
- I pasti non espressamente indicati e le bevande
 - Tasse aeroportuali per il sorvolo 
delle Linee di Nazca Usd 11.00
- Le mance, gli extra di carattere personale e tutto quanto 
non espressamente indicato alla voce "La quota include"

IMPORTANTE!

- La data di inizio viaggio (1° giorno) si intende
quella in cui bisogna arrivare a Lima

TOURS SERVICE SRL - Via Salaria, 452 - 00199 Roma 

Tel. +39 06 69.90.900 / Fax +39 06 67.82.406 

Partita IVA: 01112921000 / Codice Fiscale: 02759770585

Registro Imprese di Roma N.02759770585 / Rea 414958 / Capitale Sociale Euro 100.000 i.v.

Tours Service aderisce al Fondo di Garanzia NOBIS Compagnia di Assicurazioni Spa