Laos

 

Attraversato dal fiume Mekong, il Laos è famoso per il suo meraviglioso territorio montuoso, gli insediamenti tribali sulle colline, i monasteri, i templi buddisti e per l'architettura francese del periodo coloniale. A Vientiane , la capitale, è possibile visitare il Pha That Luang, edificio religioso del Buddhismo Theravada dov'è presente un reliquiario che si dica contenga lo sterno di Buddha. Inoltre è possibile visitare l'arco monumentale ricordo della guerra Patuxal e il mercato mattutino Talat Sao dove è possibile trovare abbigliamento, cibo e prodotti artigianali.

Luoghi principali

I nostri Tour

Notizie Utili

Per entrare in Laos è necessario il passaporto con una validità residua di almeno sei mesi ed il visto d’ingresso che può essere ottenuto, per brevi soggiorni turistici, anche alle frontiere terrestri o all'arrivo presso gli aeroporti internazionali. il visto turistico può essere richiesto prima della partenza con la procedura on-line sul sito: www.laoevisa.gov.la (al momento questa modalità è possibile solo per chi fa ingresso dagli aeroporti internazionali).

Non occorre alcuna vaccinazione. Si consiglia comunque di bere sempre acqua minerale e di non mangiare pesce e verdure crude.

+6 ore rispetto all’Italia. Quando in Italia viene applicata l'ora legale la differenza diminuisce di un'ora.

La valuta ufficiale è il Lao Kip, ma il dollaro americano è comunemente riconosciuto ed accettato in tutto il paese. L’euro può essere convertito presso le banche, mentre le principali carte di credito vengono accettate negli alberghi e nei negozi più importanti..

La corrente elettrica è di 220 volt. La presa è differente rispetto alla nostra, pertanto è necessario l’utilizzo di un adattatore.

E’ di tipo tropicale e lo si può suddividere in due stagioni principali: quella delle piogge che va da maggio a ottobre e quella secca da novembre a febbraio. Anche a marzo ed aprile non piove ma la temperatura è più alta. La media e’ di 29 gradi con punte che possono arrivare fino a 40 gradi centigradi. Durante la stagione più fresca la temperatura può scendere fino a 15 gradi.

Si consiglia di mettere in valigia abiti leggeri, t-shirt, cappelli, occhiali da sole, infradito e scarpe da trekking per le escursioni più impegnative. Da non dimenticare crema solare, cappellino e repellente contro gli insetti.

La lingua ufficiale nel Laos è il Lao. Ma buona parte della popolazione parla diverse lingue delle minoranze etniche. Abbastanza conosciute anche inglese e francese.

Nel Laos la religione maggiormente praticata è il Buddismo, seguita dall’animismo.

Per telefonare in Laos dall’Italia è necessario comporre lo 00856 seguito dal prefisso della località e dal numero desiderato. La copertura per i telefoni cellulari (3G) è attiva principalmente nelle città, nelle aree rurali a volte non è disponibile neanche la linea voce. Solo negli alberghi di categoria più alta è disponibile la connessione Wi-Fi.

La maggior parte dei piatti laotiani include vegetali ed erbe, riso oppure noodles (una specie di spaghetti) con pesce, maiale oppure manzo. La freschezza degli ingredienti è molto importante per i laotiani, che amano cucinare tutto sul momento piuttosto che utilizzare ingredienti già trattati, ritenendo che questo faccia diventare il cibo più gustoso. Da provare la padaek (una salsa di pesce tipicamente laotiana) che può essere trovata su ogni tavola.

Ambasciata d’Italia non presente nel Paese.
È competente l’Ambasciata d’Italia a Bangkok - Thailandia
All Season Place CRC Tower (27mo e 40mo piano)
Indirizzo 87 Wireless Road
Telefono +66 2504970
 
Corrispondente Consolare in Laos:
Giorgio Zenucchi
Telefono +856 21 353442
Cellulare +856 20 55511385

TOURS SERVICE SRL - Via Salaria, 452 - 00199 Roma 

Tel. +39 06 69.90.900 / Fax +39 06 67.82.406 

Partita IVA: 01112921000 / Codice Fiscale: 02759770585

Registro Imprese di Roma N.02759770585 / Rea 414958 / Capitale Sociale Euro 100.000 i.v.

Tours Service aderisce al Fondo di Garanzia NOBIS Compagnia di Assicurazioni Spa